Cerca

Risultati per: grand hotel majestic baglioni bologna

Il mese delle feste al Grand Hotel Majestic già Baglioni

A Bologna in inverno si respira un’atmosfera magica: la fredda luce invernale crea un piacevole contrasto con le tonalità calde degli edifici e dei portici.
Il Grand Hotel Majestic “già Baglioni” che accoglie i suoi Ospiti in un palazzo storico del XVII secolo, situato nel cuore del centro della città, è un punto di partenza ideale per scoprire Bologna e festeggiare in un’atmosfera senza tempo, elegante ed esclusiva, prenotando una vacanza nei giorni della Vigilia, di Natale,  il Capodanno o concedendosi un gustoso brunch la mattina del 1° gennaio, dando così il benvenuto al nuovo anno nel migliore dei modi.

24 e 25 dicembre
A Natale si cena o si pranza nel salone cinquecentesco del Ristorante I Carracci, sotto una volta affrescata dalla scuola degli artisti da cui prende il nome. Alla guida del Ristorante c’è il nuovo Executive Chef Guglielmo Araldi. Dopo una rigenerante notte nelle camere arredate con eleganti mobili d’antiquariato e marmi di Carrara, si fa colazione e ci si dedica all’esplorazione del centro, approfittando del dono di Natale dell’hotel, ovvero i biglietti per la mostra “Giovanni Boldini lo sguardo nell’anima”, a Palazzo Albergati: una ricca selezione di opere che, nello stile unico del pittore, esalta l’atmosfera rarefatta ed elegante della Belle Epoque attraverso sguardi e dettagli di abbigliamento.
La proposta, valida effettuando il check-in il 24 o il 25 dicembre, include una scelta tra la cena della Vigilia o il pranzo di Natale, che si conclude in dolcezza con panettone e pandoro.
La sera del 24 dicembre lo Chef propone ricette di mare tra cui il baccalà, il carpaccio di gambero e le capesante profumate di zucca e foie gras affumicato. Le cozze in guazzetto accompagnano i ravioli di burrata e cicoria, mentre l’ombrina – rigorosamente Corba Rossa del Gargano – è associata alle note particolari dell’anice stellato e delle verdure. In abbinamento, il Prosecco Valdobbiadene Brut Duca di Dolle, il Liano Bianco e Umberto Cesari e il Moscato d’Asti dei produttori di Santo Stefano Ceretto. Per il pranzo di Natale si cambia atmosfera: in tavola troveremo ricette di terra e sapori locali, come la mortadella in mousse con la tigella, lo spiedo alla petroniana con il Parmigiano Reggiano e lo zampone in camicia. Le entrées conducono a tre grandi classici della cucina emiliana: i tortellini in doppio brodo di cappone, la faraona farcita alle castagne e il gran bollito alla bolognese. Anche i vini raccontano il territorio: dal vino Sangiovese Riserva – Vigna delle Lepri Fattoria Paradiso al Cabernet Sauvignon Terre Rosse – Cantine Vallania, fino all’Albana Passito Colle del Re – Umberto Cesari servito con il dessert.
 
Il Capodanno al Majestic
Con il cenone di Capodanno ci lasciamo alle spalle il 2021 e accogliamo nel migliore dei modi l’anno nuovo, tra piatti a base di materie prime freschissime, una carta dei vini di prima scelta, panettone e pandoro artigianali e musica suonata dal vivo che conferisce una particolare atmosfera alla serata. Il grande protagonista è il pesce. In apertura si gustano salmone fumé, carpaccio di gambero rosso, caviale Asetra e tartare di dentice. Tra i primi piatti troviamo il cavallo di battaglia dello Chef Araldi: i ravioli in farcia di astice e bergamotto, cime di rapa e scamorza affumicata, e a seguire il risotto alla zucca, scampi alla plancia, lime e squacquerone. E’ il momento dell’ombrina servita con porro, cardoncelli e bietoline. In tavola si alternano il Franciacorta Bellavista Gran Cuvée Brut, il Collio Bianco – Korsic e lo Chardonnay Laguna di Sopra – Condé, e un Occhio di Starna Passito - Tenuta Santa Lucia per accompagnare il dessert. A mezzanotte si brinda con Champagne Laurent Perrier Brut.
 
Il primo brunch del 2022
Ci si sveglia con calma la mattina del 1° gennaio e si prolunga il piacere della sera prima con un gustoso brunch di Capodanno: una proposta ricca di prelibatezze capaci di accontentare qualsiasi palato. Non manca nulla: dai centrifugati freschi e spremute per riprendere le forze dopo i festeggiamenti, ai classici della colazione come le uova alla Benedict, l’omelette al formaggio, il salmone affumicato e la panna acida, i waffle con frutta di stagione e panna montata, i muffin assortiti e i croissant.  Il vassoio dei salumi e insaccati è ricco di proposte tra cui il culatello di Zibello DOP, mortadella, coppa, pancetta arrotolata, salame gentile e Strolghino, che ben si sposa con quello dei formaggi: a fianco del Parmigiano Reggiano e del Grana Padano c’è il pecorino di Fossa di Sogliano DOP, il gorgonzola dolce DOP, Taleggio, burratine e ricottine di bufala. Vi è inoltre una vasta scelta di pane fatto in casa, tigelle, crescentine, croccanti salati e focaccia, da utilizzare per comporre deliziose imbottiture a base di crudo, squacquerone e verdure brasate. Non mancano piccoli sandwiches, hamburger, quiche lorraine e mini croissant farciti, anche se il ruolo di protagonisti spetta ai primi. I piatti principali rispecchiano la tradizione più pura e autentica accompagnati da piatti padani: lasagna alla bolognese, tortellini in doppio brodo di cappone, orzotto al radicchio di Treviso e salamella, il gran bollito, seppie in umido con polentina, cotolette di pollo alle erbe aromatiche e naturalmente delle lenticchie benaugurali con purea di patate e verdure alla griglia. Nella selezione dei dolci non possono mancare pandoro e panettone con salse, tenerina, cheese cake ai frutti rossi, torta di pere e cannella, strudel di mele e piccoli dessert al cucchiaio.
 

Grand Hotel Majestic "già Baglioni" - via Indipendenza 8 - Info e Prenotazioni +39 051 225445 ristorazionecarracci@duetorrihotels.com - grandhotelmajestic.duetorrihotels.com/

Dress Code Rosso Sangue al Grand Hotel Majestic

Grand Hotel Majestic “già Baglioni” inviata alla presentazione del libro di Marina Di Guardo "Dress Code Rosso Sangue". L'autrice dialoga con la scrittrice e giornalista italiana Patrizia Finuccia Gallo. Segue un aperitivo a base di bollicine italiane.


Info e prenotazioni 051 225445 o salesghmajestic@duetorrihotels.com. Prenotazione obbligatoria.


Altri eventi
Cena a 4 mani
Lunedì 4 aprile serata dedicata alle eccellenze dell’Emilia Romagna nel 5 stelle lusso bolognese. Il ristorante I Carracci ospita lo chef Valentino Marcattilii del San Domenico di Imola, due stelle Michelin, per un originale menù a 4 mani realizzato con lo chef Guglielmo Araldi del Ristorante I Carracci.

Gli chef Araldi e Marcattilii esaltano le loro radici culturali e gastronomiche attraverso una selezione di materie prime locali. A completare il menù i vini della Cantina Ceretto, wine partner dell’evento, e il Maestro Pasticcere Vincenzo Digifico.



MENU
 
Benvenuto dello Chef
Cannellone croccante con ricotta di Zocca al bergamotto, rapa rossa e cerfoglio
Mortadella, pistacchio, parmigiano e perlage di aceto balsamico
Peperoncino al pomodoro
(I Carracci)
Blangè Langhe DOC Arneis 2021
Antipasti
Pasticcio di fegato d’oca tartufato in terrina con gelatina al porto e pan brioche tostato
(San Domenico)
Code di mazzancolle in crosta di corn flakes, spinaci al sesamo e mousseline alla soya
(San Domenico)
Monsordo Bianco Langhe DOC 2021
Primo Piatto
Uovo in raviolo “San Domenico” burro di malga, parmigiano dolce e tartufo di stagione
(San Domenico)
Barbaresco DOCG 2017
Secondo Piatto
Agnello, carota, rapa rossa e Castelmagno
(I Carracci)
Barolo DOCG magnum 2016
Dessert
Mousse al mango e Passion fruit, cocco e bergamotto
(I Carracci)
Moscato d’Asti DOCG 2021
 
Caffè e piccola pasticceria
(I Carracci)
 
150 euro a persona, su prenotazione 051 225445 o ristorazionecarracci@duetorrihotels.com

PRESENTAZIONE LIBRO ore 18:30
Il Grand Hotel Majestic, in collaborazione con Minerva, ospita sempre lunedì 4 aprile Valentino Marcattilii per la presentazione del suo libro Il San Domenico, la mia vita, scritto con Mauro Bassini. Modera l’incontro Elisa Azzimondi, direttrice della collana “Ritratti di Gusto” di Minerva.
Posti limitati. E' richiesta la prenotazione ufficiostampa@minervaedizioni.com

Grand Hotel Majestic "già Baglioni" - via Indipendenza 8 - 051 225445 - grandhotelmajestic.duetorrihotels.com/

site map