Un Teatro di... Emozioni

Prosa, Contemporaneo, Danza, Musica... Ecco Il Celebrazioni.

Parte col botto giovedì 5 ottobre, il teatro di via Saragozza con Viaggio al termine della notte di Céline in una versione completamente rinnovata nelle musiche e nei testi con Elio Germano e Teho Teardo. Un evento speciale che inaugura la stagione e precede i numerosi e variegati appuntamenti dell'anno.

Lillo & Greg aprono poi la stagione con L’uomo che non capiva troppo – Reloaded (10-12 novembre), l’esilarante commedia che prende spunto dall’acclamata serie “6-1-0” trasmessa su Rai Radio 2. La C di Celebrazioni è anche Contaminazione di generi e il teatro, che da sempre è stato fonte d’ispirazione per il cinema, quest’anno interpreta con nuove chiavi di lettura le vite, i racconti e le storie narrate in origine sul grande schermo. È il caso de Il sorpasso, primo riadattamento teatrale dell’omonimo film di Dino Risi che, con Giuseppe Zeno. Regalo di Natale, pièce tratta dal film di Pupi Avati che vedrà vestire i panni degli amici protagonisti della famosa partita a poker Gigio Alberti, Filippo Dini, Giovanni Esposito, Valerio Santoro e Gennaro Di Biase. Ambra Angiolini e Matteo Cremon ne La Guerra dei Roses, sul grande schermo interpretato da Michael Douglas e Kathleen Turner. Vacanze di Natale insieme a Vito che, con Maria Pia Timo, ne L’Artusi, bollito d’amore, un nuovo spettacolo su Pellegrino Artusi. E ancora, tra gli altri, Vincenzo Salemme in Una festa esagerata!, Teresa Mannino nel nuovo spettacolo Sento la Terra girare. Un grande cast composto da Stefano Fresi, Giorgio Pasotti, Violante Placido e Paolo Ruffini nel classico di Shakespeare Sogno di una notte di mezza estate e l’ironia tagliente di Geppi Cucciari nel nuovissimo Perfetta.

Da segnalare per il teatro contemporaneo, L’Improvvisatore 2. L’intervista a un anarchico gentile, i suoi dei, la rivoluzione e…i cazzi suoi il 3 novembre con l’istrionico Paolo Rossi, Paola Minaccioni in Dal vivo sono molto meglio, Natalino Balasso e Marta Dalla Via in Delusionist. A gennaio torna Enrico Bertolino con Instant Theatre, una formula di teatro innovativa tra narrazione, attualità, umorismo, storia, costume, cronaca, comicità, politica e satira; Paolo Calabresi e Valerio Aprea in Qui e ora che, attraverso la messa in scena di un incidente stradale, rivela i profondi dissidi della società contemporanea.

Infine la danza con le migliori compagnie a livello internazionale: il Balletto di San Pietroburgo, il Cirque du Soleil e i Sonics e la Musica con un contest dedicato ai giovani cantautori con special guest Luca Carboni e Gaetano Curreri (7 ottobre), il concerto targato Bologna Jazz Festival con Enrico Rava, Matthew Herbert e Giovanni Guidi (27 ottobre). Poi Edoardo Bennato, Paola Turci e tanti altri.

CARTELLONE COMPLETO

Biglietti e abbonamenti 051 4399123 - teatrocelebrazioni.it

Nella stessa categoria:

lunedì 11 settembre 2017

Un Teatro ... APERTO!

Bologna Spettacolo

Bologna Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055212911/0552675189 - Fax 055215110
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

firenzespettacolo.it