Rivoluzione Surrealista

A ottobre a Palazzo Albergati, capolavori di Duchamp, Dalì, Magritte e altri artisti che hanno cambiato la storia dell'arte.

Le Chateau de Pyrenees (The Castle of the Pyrenees) del 1959 di Magritte, la famosa Gioconda L.H.O.O.Q. (1919/1964) di Duchamp e Surrealist Essay (1934) di Salvador Dalí: ecco alcune delle oltre duecento opere provenienti dall’Israel Museum di Gerusalemme, esposte a Bologna nelle sale di Palazzo Albergati (via Saragozza, 28) dal 16 ottobre all'11 febbraio (aperta tutti i giorni dalle 10 alle 20).

Curata da Adina Kamien-Kazhdan e David Rockefeller, Duchamp, Magritte, Dalì. I Rivoluzionari del '900 è una straordinaria mostra dedicata agli artisti che hanno rivoluzionato l’arte nel Novecento: Duchamp, Magritte, Dalì, Ernst, Tanguy, Man Ray, Picabia, Pollock e molti altri, tutti insieme per raccontare un periodo di creatività straordinaria e geniale. La mostra è prodotta ed organizzata da Arthemisia, in collaborazione con l’Israel Museum di Gerusalemme.

Nella stessa categoria:

Bologna Spettacolo

Bologna Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055212911/0552675189 - Fax 055215110
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

firenzespettacolo.it